Il Commissario Montalbano: dopo Andrea Camilleri 3 nuovi episodi nel 2020

Dopo la notizia della morte di Andrea Camilleri, le conseguenze non potevano che esserci anche per la serie Il Commissario Montalbano. Una serie di successo, che può contare su più di un miliardo di telespettatori. La serie con protagonista Luca Zingaretti ha segnato (e adesso lo possiamo ben dire) la storia della televisione italiana. Basti pensare al 46% di share che si è ottenuto nel 2018 con l’episodio La giostra degli scambi. Un record che mai nessuna fiction era riuscita ad ottenere. Adesso, dopo la morte di Camilleri, molti fan de Il Commissario Montalbano si chiedono quale sarà la sorte della serie televisiva.

Il Commissario Montalbano nel 2020

Intanto è stato subito chiarito che la fiction trasmessa in TV (clicca qui per sapere la programmazione del giorno in tutte le reti televisive) avrà un periodo di pausa, mentre per il 2020 sono previsti tre episodi, che saranno mandati in onda nel mese di febbraio. Si tratta nello specifico della puntata “La rete di protezione”, “Il metodo Catalanotti” e “Salvo amato, Livia mia”.

Il primo episodio è legato al mondo dei social, il secondo prevede delle indagini in particolare sull’omicidio di un regista di teatro, mentre il terzo episodio è tratto da un insieme di racconti dedicati a questi protagonisti.

Nel frattempo la Rai si è attrezzata e, mentre si aspetterà l’arrivo dei nuovi episodi de Il Commissario Montalbano, per l’autunno saranno messe in onda da settembre le repliche di alcuni episodi della serie TV. Le puntate andranno in onda su Rai 1 ogni lunedì sera.

Il nuovo film tratto da Andrea Camilleri

Ma c’è una novità, che sicuramente potrebbe piacere a tutti i fan di Andrea Camilleri e de Il Commissario Montalbano. Infatti la casa editrice Sellerio ha già pubblicato un altro romanzo, che fa parte sempre della stessa serie di Montalbano. Si tratta del libro “Il cuoco dell’Alcyon”.

Presto l’episodio tratto da questo libro, che avrebbe il titolo di “Riccardino”, potrebbe diventare proprio un film per la TV. È noto che Camilleri ha consegnato da tempo alla casa editrice il capitolo finale, perché, secondo quanto avrebbe rivelato lo stesso autore, la scrittura sarebbe terminata nel 2006.

In realtà non sappiamo molto sulla trama. Lo stesso Andrea Camilleri era stato molto restio a descrivere i particolari. Aveva detto soltanto che si tratta di una soluzione che doveva apparire originale, ma che, quando ha rilasciato l’intervista, non poteva affatto ancora rivelare.

Staremo a vedere, quindi, che cosa sarà tratto da questo romanzo e sicuramente gli appassionati delle serie TV tratte dagli scritti di Andrea Camilleri potranno godersi altre puntate in compagnia del loro beniamino.

Inoltre alcune indiscrezioni già parlano di una produzione televisiva sui racconti che Camilleri ha scritto e che non rientrano però nella saga di Montalbano. Altra notizia interessante, che fa sperare come presto potremo vedere in TV ancora dei prodotti interessanti a livello televisivo, tratti sempre dalla produzione letteraria di un autore che è rimasto impresso nella mente e nel cuore di molti.